marted́ 11 dicembre 2007
 

Una nuova proposta di legge per stimolare il patriottismo creerebbe totale caos del traffico, in quando gli automobilisti dovrebbero fermarsi ogni volta che l'inno nazionale viene suonato. 

Questo il parere di una commissione parlamentare, che cassa cosi' la proposta dei vertici dell'esercito, che ha disposto una indagine per rimediare ai possibili inconvenienti della proposta.

La legge, se approvata, prevede che durante l'alzabandiera e l'ammainabandiera, momenti in cui viene suonato l'inno nazionale, tutti, anche chi si trova alla guida, debba fermarsi. Proprio durante le ore di punta, in quanto l'alzabandiera avviene la mattina quando le persone si recano a lavoro, e l'ammainabandiera la sera quando rientrano a casa. "L'inno nazionale dura solo un minuto ed otto secondi, perche' gli automobilisti non dovrebbero fermarsi per il bene del Paese?", chiede il generale in pensione Pricha Rochanasena.

portalino.it 

 
 
Ultimo aggiornamento ( marted́ 11 dicembre 2007 )