Phuket Thailandia
 


 
Advertisement


PDF Stampa E-mail
martedì 29 gennaio 2008
Prove generali di democrazia in Thailandia. Sedici mesi dopo il colpo di stato militare che depose il governo dell'ex premier Thaksin Shinawatra, il Parlamento ha eletto il nuovo primo ministro, Samak Sundaravej.

Capo del Partito del Potere del Popolo (Ppp) e fedelissimo di Thaksin, il 72enne nuovo premier potra' insediarsi solo dopo aver giurato davanti all'ottantenne re Bhumibol Adulyadej, formalita' che sbrighera' gia' nei prossimi giorni. Samak ha battuto l'avversario del partito democratico (Pd), Abhisit Vajjajiva, aggiudicandosi 310 voti contro 163 su un totale di 480.
Dopo le libere elezioni di fine dicembre, in cui Ppp e Pd non erano riusciti a imporsi con una maggioranza assoluta, il successivo lavoro di consultazione con i partiti minori ha portato Samak a stringere alleanze con cinque gruppi e ottenere cosi' la guida di un governo di coalizione.
Il nuovo gabinetto, ha annunciato il neo-eletto primo ministro, sara' operativo gia' dal 6 febbraio.
La squadra, ha anticipato Samak alla stampa, sara' formata in buona parte da "capaci e professionali economisti", in grado di risollevare l'economia del Paese. Ancora nessun nome e' stato fatto, ma il premier ha dichiarato che il ministero delle Finanze sara' affidato a un uomo del Ppp "ben accetto da tutte le parti".
Una delle prime battaglie annunciate dall'ex governatore di Bangkok, sara' quella per il rientro nel Paese del suo mentore in esilio, il miliardario magnate delle telecomunicazioni Thaksin Shinawatra, accusato di corruzione e abuso di potere, che oggi vive a Londra ed e' il patron del club calcistico Manchester City.
Secondo alcuni analisti, il successo dei Popolari e' la prova che il popolo thailandese non ha apprezzato e ha vissuto come un'ingiustizia nei confronti di Thaksin il colpo di Stato di dicembre, seppur non violento.
Non e' ancora chiaro come la giunta militare reagira' alla formazione del nuovo governo, che pero' ha ribadito la sua posizione riguardo a un eventuale ritorno di Thaksin, "che sara' arrestato non appena mettera' piede in Thailandia".

Fonte: http://www.repubblica.it/news/ired/ultimora/esteri/rep_esteri_n_2867686.html

 

 
< Prec.   Pros. >
Domenica, 20 Gennaio 2019 09:47:05

Chi e' online

Meteo

Cambi in loco

Vola a Phuket

Logo

Fly Low Cost

15 Voli
 
© 2007 - 2019 Phuket-Thailandia.it, all Rights Reserved