Phuket Thailandia
 


 
Advertisement


5 Isole in un giorno, il paradiso esiste ancora PDF Stampa E-mail
lunedì 05 gennaio 2009

Il sito Amici di Phuket negli ultimi anni è diventato "famoso" tanto d'avere almeno 8000 visitatori al mese. Questo successo nasce anche dall'impegno nel proporre sempre nuove escursioni, nel valorizzare Phuket e dintorni tanto da creare un vero passaporola. Oggi voglio mostrarvi come sia possibile fare un'escursione favolosa in giornata vedendo ben 5 isole nel modo GIUSTO compreso le famose e "sfruttate" PhiPhi Islands. Facendo un "giro al rovescio", con barca veloce speed boat 400CV, numero limitato passeggeri è possibile "trovare il paradiso". Importante è affidarsi a persone qualificate e non credere alla favolette dei forum viaggiatori oppure alle proposte "al ribasso" dei famosi Thai che vendono escursioni per strada! Spendendo una cifra onesta si riesce a fare un'escursione OK, mia nonna diceva sempre "mangi come spendi". Altrimenti il risultato è questo:

2000 persone in soli 80metri di spiaggia!

Per provare effettiva validità del prodotto Island Hopper 5 isole in un giorno mi sono finto un normale cliente, e da nostra agenzia ho prenotato a falso nome un'escursione PhiPhi Deluxe Plus. Ho portato anche mio figlio Tiziano di 5 anni per dimostrare che tali escursioni le possono fare anche in tutta sicurezza i bimbi. Ci tengo a precisare che le FOTO sono VERE! Non ho cancellato le persone, le spiagge erano davvero come le vedete compresa la famosa MAIA BAY e siamo in PEAK SEASON fine dicembre 2008.












 






 

Partenza dalla nostra BAAN KATA alle ore 08.00 precise, arriva un pulmino a prenderci in perfetto orario, sono le ore 08.03 quando partiamo. Prima tappa isola di Sirae vicino alla città di Phuket Town, arrivo al porto privato di Island Hopper alle ore 08.45. Appena arrivati ci offrono caffè e pasticcini, ci "dividono" per gruppi, in totale siamo 18 persone per uno speed boat con capienza massima 25. La nostra guida spiega il Tour nei dettagli, alle ore 09.10 partiamo prima isola dopo solo 20minuti di navigazione Khai Nok Island! Davvero molto bella, acqua trasparentissima, migliaia di pesci colorati, ideale per lo Snorkeling. In tutto siamo rimasti fermi un ora e mezza, la guida ci offre tra un bagno e l'altro frutta fresca e bevande.









   










Prossima tappa è l'isola grande e tranquilla Yao Yai, 10 minuti di barca, dove Island Hopper gestisce un proprio ristorante privato su spiaggia PRIVATA! Qui ci siamo SOLO NOI 18 persone in tutto a disposizione c'è il Kayak per fare un giretto, obrellone, ecc... Ma la parte migliore è il cibo, grigliata di pesce e carne con buffet, ottimo e abbondante. Io e Tiziano ci siamo divertiti a giraronzolare per la spiaggia deserta e con il Kayak, in tutto siamo rimasti fermi una ora e quaranta minuti.











   




   



   




   








Dopo 50 minuti esatti alle ore 13.30 arriviamo finalmente a Phy Phy Lae, a quest'ora tutto tace, poca gente, poche barche, ci fiacciamo il solito TOUR DA FOTO comprendente Loh Samah Bay, Pileh Cove, Viking Cave. Le foto non rendono giustizia alla bellezza del posto e colori del mare.

 



   




 






Ore 14.00 finalmente arriviamo alla tanto famosa e "criticata" MAYA BAY. Queste sono foto VERE e non ritoccate con programmi, in tutto ci sono 2 motoscafi e qualche long tail, praticamente DESERTO! Chi non ci crede può controllare la prima foto l'ombra sulla parte destra indica che siamo nel primo pomeriggio, e potete ben controllare quante barche ci sono. Il paradiso esiste ancora, importante è arrivarci all'ora giusta!





   




   








Io di Maya preferisco interno al mare, mi piace davvero tanto la sabbia bianca e soffice, e poi le piante sono favolose. C'è un silenzio surreale, qualcosa di indescrivibile. Con Tiziano rimaniamo incantati a guardare le montagne ripide e verdi che ci circondano. Qui sono state girate le scene del film The Beach con Leonardo DiCaprio e da quel momento Maya è diventa FAMOSA! Tanto famosa da ricevere milioni di turisti ogni anno, quindi inquinamento e sfruttamento, ma per fortuna è ancora fantastica. Siamo rimasti a Maya un ora, il tempo di fare foto, esplorare, e un bel bagno dove abbiamo visto i pesci pagliaccio. Maya non è il top per lo snorkeling, ma nella parte destra sotto la montagna ci sono coralli e anemone (casa del famoso Nemo) Tiziano è un fan di Nemo, si guarda il film almeno due volte alla settimana!





   




15.15 arriviamo sulla spiaggia di Monkey Beach, la tappa N°4 del nostro Tour. Io adoro gli animali, ma le scimmie di questa spiaggia non mi sono poi tanto simpatiche. Il motivo è che sono stato morsicato tempo fa, e pure mi hanno fregato gli occhiali. Ok magari sono "sfigato" io, ma l'istinto di prenderle a calci in culo per vendetta pervade la mia mente ogni volta che le vedo. Per fortuna la barca ormeggia a qualche metro dalla riva, la guida ci invita a fare snorkeling ma non andare sulla spiaggia per evitare i problemi sopracitati, in tutto ci fermiamo 30minuti.





   




   




   




   




   




















Ore 16.00 ultima tappa isola numero 5 la mia preferita in assoluto! BAMBOO ISLAND in Thai chiamata Koh Mai Pai. I colori del mare sono indescrivibili, ma la luce del pomeriggio "non rende giustizia" alla bellezza del luogo. Questo è un parco marino, si pagano ben 400THB per entrare, nella nostra escursione tutte le tasse sono incluse. Praticamente è come fare il bagno in un acquario, pochissima gente essendo un isola "privata" o comunque dove le barche pagano per ormeggiare. Siamo rimasti sino alle ore 17.30, il rientro a causa della bassa marea è stato effettuato al porto RASADA di Phuket Town. Siamo arrivati alle ore 18.30 ci aspettava il minibus per riportarci a kata.

Alla fine del tour la nostra guida ci ha fatto compilare un questionario per capire il grado di soddisfazione. Personalmente sono stato favorevolmente colpito dalla professionalità e cura verso il cliente, ogni cosa è perfetta. Credo sia difficile fare meglio in giornata, vista la distanza. Non è possibile "far magie" e nemmeno rimanere ORE a Maya Bay! Alcuni contestano il fatto di fare meno soste e magari rimanere mezze giornate su una sola spiaggia, io rispondo EGOISTI! Se tutti si fermano mezza giornata in Maya diventa un formicaio! Ci sono regole da rispettare, parliamo comunque di un parco marino, dobbiamo dare a tutti la possibilità di godere di queste bellezze. Inoltre ci tengo a precisare che ogni escursione varia in base alle maree, magari quando farete voi questo tour la prima tappa sarà Bamboo e poi a seguire le Phi Phi.

Come contattarci:

Clicca Qui

mareAffidati alla nostra esperienza per organizzare le tue escursioni, manda un messaggio per ricevere il nostro numero di telefono e le indicazioni per raggiungerci a Phuket.

 
< Prec.   Pros. >
Domenica, 20 Gennaio 2019 08:38:34

Chi e' online

Meteo

Cambi in loco

Vola a Phuket

Logo

Fly Low Cost

15 Voli
 
© 2007 - 2019 Phuket-Thailandia.it, all Rights Reserved